fbpx
Paracelsus

Contattaci

email : info@paracelsus.it

Sindrome del colon irritabile

15 Febbraio, 2019

La sindrome del colon irritabile, conosciuta anche come IBS, è una condizione che rende l’intestino molto sensibile a diversi alimenti. La conseguenza più fastidiosa è che a causa di questo problema si manifestano frequenti eventi diarroici. La sindrome è accompagnata da crampi, bruciore, gonfiore e a volte anche costipazione.

Le cause di questa irritabilità del colon non sono ancora note ma sono invece noti i cibi che potrebbero scatenare gli episodi dolorosi e diarroici. Fritture, cioccolata, caffè, alcol, insomma tutti quegli alimenti che sono già noti per le loro caratteristiche irritanti.

Sindrome del colon irritabile, soggettive le cause

Al di là degli alimenti noti ci sono alimenti soggettivi, che possono cioè irritare il colon in alcuni soggetti mentre in altri no. Per questo non esiste una vera e propria dieta da seguire per evitare gli episodi ma è importante fare attenzione a cosa li scatena per evitarli in futuro.

GLI EPISODI 
POSSONO
ESSERE MOLTO 
DOLOROSI

RIMEDI

Per combattere la sindrome del colon irritabile c’è un prodotto a base di sodio butirrato, prodotto in Italia ed estremamente efficace. Actibutir plus contiene in ogni compressa 600mg di sodio butirrato e ben 1 miliardo di cellule vive di probiotici.

Actibutir plus è un alimento a fini medici speciali, il probiotico che contiene non è uno qualsiasi ma bensì il Lactobacillus acidophilus LA 14.

Questo speciale ceppo è risultato particolarmente utile in caso di colon irritabile ma sembra in generale avere altri effetti positivi sull’organismo tra cui aumentare le difese immunitarie.

Provalo subito e ricevi dei campioni omaggio

Cliccando sull’immagine si viene reindirizzati alla pagina di acquisto del prodotto con una offerta davvero speciale. Non solo ActiButir plus è ad un prezzo speciale ma se condividi questo articolo sui social riceverai insieme al tuo ordine campioni omaggio del prodotto.

Sulla pagina del prodotto trovi altre informazioni, tra cui modalità e tempi di assunzione.

Immagine:
Woman photo created by freepik - www.freepik.com