fbpx
Paracelsus

Contattaci

email : info@paracelsus.it

Sciatica, un dolore molto comune e spesso curato male

11 Febbraio, 2019

La sciatica o sciatalgia è una infiammazione del nervo sciatico che causa dolore, a volte solo lieve e intermittente ma spesso molto intenso e costante. Il nervo sciatico parte dalla base della schiena, poco sopra il gluteo, ed arriva fin giù al polpaccio dove si divide in due rami. Quando il dolore è forte si ricorre a farmaci antidolorifici ma questi sono solo un rimedio momentaneo. Per curare il dolore sono indicati integratori specifici.

Sciatica, sintomi e cause

Il dolore solitamente parte dalla zona del gluteo per irradiarsi fin dietro la coscia. Può diventare persistente, limita molto qualsiasi movimento e di solito non si placa in nessuna posizione specifica, neanche distesi. Il dolore è causato dall’infiammazione del nervo e le cause possono essere diverse. Problemi legati alla colonna vertebrale, discopatie. Posture errate prolungate. Sollevamento continuo di pesi. Movimenti falsi. Ernia del disco. Sforzi eccessivi. Traumi. Sport.

Rimedi

Solitamente per alleviare il dolore si ricorre a farmaci antinfiammatori, detti anche FANS. Naturalmente se il dolore è forte e debilitante l’alternativa per eliminare subito il dolore non c’è, ma i farmaci risolvono il problema solo momentaneamente. Esistono diversi integratori che possono spegnere l’infiammazione e che possono anche essere associati ai FANS e dare risultati duraturi.

A meno che la sciatica non sia causata da traumi, il dolore arriva per gradi diventando sempre più intenso. In questi casi è bene cercare innanzitutto di individuare la causa scatenante e altrettanto importante è curare il dolore con integratori specifici. La Curcuma, ad esempio, ha un elevatissimo potere antinfiammatorio ma non ha tutti gli effetti indesiderati dei FANS. Anzi, gli effetti benefici della Curcuma sono svariati. Fa bene al cuore, allontana il raffreddore, aiuta a dimagrire, migliora la digestione.

Per curare l’infiammazione del nervo sciatico la semplice Curcuma da cucina non può bastare. Infatti l’effetto antidolorifico e antinfiammatorio è dato dalla curcumina, una molecola attiva presente in questa spezia ma le sue concentrazioni devono essere elevate. Esistono diversi integratori a base di curcumina concentrata, basta sceglierne uno.

sciatica

Integratori

I farmaci antidolorifici possono dare assuefazione, mascherano il problema e non curano l’infiammazione che a lungo andare peggiora. Un buon integratore invece porterà ad un rapido e duraturo sollievo. Il dolore potrebbe sparire già dalle prime assunzioni. Questi integratori sono indicati anche per dolori acuti ma la loro principale funzione è quella curativa, cioè di allontanare l’infiammazione. Il loro effetto non è istantaneo come i farmaci ma è risolutivo quindi dura anche nel tempo. Assumendo integratori di Curcuma regolarmente si potrà risolvere questo doloroso problema senza timore degli effetti collaterali degli antidolorifici tradizionali. La cura andrà seguita secondo le indicazioni del prodotto, del medico o del farmacista.

Ci sono anche altri integratori per questo tipo di problemi. Proponiamo in particolare un integratore della SWISSE a base di Condroitina, Glucosamina, Boswellia, Manganese, Vitamina C e Rame. In questo integratore l’effetto antidolorifico ed antinfiammatorio è dato dalla Boswellia. Gli altri elementi ne aumentano e ne migliorano l’efficacia.

Immagine:
Design vector created by macrovector - www.freepik.com